Chirurgia oncologica maxillo facciale

Sei in:   Home
Oncologia Maxillo Facciale

Il cancro della regione maxillofacciale è uno dei più comuni tumori nel corpo umano; è in 5 ° posizione in termini di frequenza. Esso si manifesta con tumori che possono comparire sul viso, nel collo o all’interno della cavità orale. Il tumore della bocca ha una buona prognosi e può essere curato, purché venga diagnosticato e trattato precocemente.


Le persone che hanno un rischio più elevato di sviluppare il tumore della bocca sono:

  • Uomini di età superiore a 40
  • Quelli più esposti ai fattori di irritazione che possono portare ad esso ( tabacco, alcol , ecc.)
  • Coloro che hanno segni premonitori o sintomi

Sintomi indicativi

  • Anomalo sanguinamento da qualche parte della bocca e difficoltà a deglutire il cibo, masticare o parlare
  • Dolore, formicolio o secchezza della bocca, senza causa apparente
  • Lesioni che non guariscono correttamente
  • Infezioni persistenti in bocca
  • Segni bianchi, rossi o neri in bocca
  • Presenza di indurimenti, noduli o rigonfiamenti in bocca, sul viso e / o sul collo
  • Ulcere in bocca che non guariscono entro 15 giorni

Questi segni o sintomi possono essere un avvertimento, un campanello di allarme di un sospetto tumore alla regione maxillo facciale. Con maggiore probabilità si tratterà di un problema meno grave, ma dal momento che potrebbero essere un sintomo di cancro è sempre opportuno non trascurarli. Esplorare la bocca una volta al mese può essere una buona abitudine da osservare, e se si scopre qualcosa di sospetto si deve consultare quanto prima uno specialista in chirurgia oncologica maxillo facciale.


Necessità di chirurgia maxillo-facciale

Questo tipo di lesioni richiedono uno studio accurato per raggiungere una diagnosi precisa.

Per questo motivo è necessario un approccio multidisciplinare, con la collaborazione di molti specialisti , tra i quali i chirurghi maxillo-facciali giocano un ruolo fondamentale per la loro particolare conoscenza di questa zona anatomica.

La maggior parte dei tumori maligni richiedono l'azione di un chirurgo maxillofacciale, sia  a scopo diagnostico, effettuando una biopsia, che, come avviene nella maggior parte dei casi, per effettuare il trattamento chirurgico. Così come la resezione chirurgica , anche le tecniche di ricostruzione sono ugualmente importanti per consentire al paziente di riprendersi nel migliore dei modi e tornare alla vita normale. Sono molto importanti anche i successivi controlli, per rilevare eventuali recidive. Gli Istituti Tumori di Chirurgia Maxillo Facciale in Italia hanno tutto l'arsenale terapeutico necessario per eliminare i tumori della regione maxillo-facciale e consentire l’ esecuzione della ricostruzione del tessuto perduto.


Dr. Giuseppe Spinelli - Oncologia Maxillo Facciale

Cancro Orale

Questa sezione riguarda il cancro orale nelle sue diverse aree di interesse. Sono presenti informazioni sui tipi di cancro della bocca, le sue cause e sintomi.

  • Tumore della lingua
  • Tumore della lingua

  • Introduzione, Sintomi, Cause e fattori di rischio del tumore della lingua
  • Tumore della parotide
  • Tumore della parotide

  • Introduzione, Ghiandola parotide, Diagnosi, Trattamento, Rischi, Chirurgia, Cura della ferita

Diagnosi rapida delle lesioni maligne e pre-maligne

Qualsiasi lesione che non scompare dopo 15 giorni deve essere valutata ed eventualmente biopsiata per escludere la possibilità che essa sia maligna. I pazienti con fattori di rischio, in particolare i fumatori, richiedono attenzione maggiore.